Si parla di una richiesta da parte delle Merengues destinata ad alzarsi rispetto alle cifre già note.

Ha iniziato a giocare in patria nel Envigado, ha disputato già due mondiali con la nazionale colombiana e ha vinto due Champions League con il Real Madird.

Strada ancora più in salita per il Napoli nella corsa a James Rodriguez.

La trattativa fiume che non si sblocca (al pari di quella con l’Atletico Madrid) avrebbe infatti spazientito Florentino Perez, il presidente del Real Madrid, che secondo quanto riferito da ‘Cadena Ser’ avrebbe deciso di alzare la posta: l’affare si può ora chiudere non più sulla base di 42 milioni, ma di 50.

Un rilancio inatteso, dato che già la richiesta di 42 milioni era considerata troppo esosa da Aurelio De Laurentiis, che puntava invece al prestito con diritto di riscatto. E a questo punto la corsa a due verso il talento colombiano potrebbe progressivamente tramutarsi in una marcia solitaria dell’Atletico Madrid.