I parigini fanno 5-0 a Bruges con doppietta dell’argentino ex Inter, i Colchoneros vincono con un gol di scarto come Real Madrid e Bayern.

icardi

Il PSG incanta a Bruges e manda un messaggio al Real Madrid: vincere il girone A della Champions League di quest’anno sarà impresa davvero complicata. I campioni di Francia vincono infatti con un rotondo 5-0 sul campo dei belgi, che vanno in svantaggio nel primo tempo e crollano nella ripresa. Grandissimo protagonista è Mauro Icardi, autore del gol del vantaggio al 7′ e in grado di portare a casa la doppietta al 63′. Nel secondo caso l’assist è di Kylian Mbappé, l’altro grande protagonista del match: il campione del mondo subentra a uno spento Choupo-Moting al 52′ e fa in tempo a segnare ben tre gol, al 61′, 79′ e 83′.

A -5 dal PSG rialza la testa il Real Madrid, alla prima vittoria in questa Champions League grazie all’1-0 di Istanbul sul Galatasaray: decide Kroos al 18′ grazie a una palla rubata da Hazard, all’assist di Benzema e anche a una deviazione. Nel girone B, invece, nessun problema per il Bayern Monaco che vince per 3-2 sul campo dell’Olympiacos: padroni di casa in vantaggio con El Arabi al 23′, quindi la rimonta firmata dal solito Lewandowski, che trova al 34′ e al 62′ i guizzi della personale doppietta. Tolisso cala il tris al 75′, ed è un gol fondamentale: al 79′ infatti Guilherme accorcia per i greci. A valanga invece il Tottenham sulla Stella Rossa: finisce 5-0 dopo le doppiette di Kane (9′ e 72′) e Son (16′ e 44′), inframezzate dalla rete di Lamela al 57′.