James Rodriguez

Il colombiano ha il contratto in scadenza nel 2021 ed è ai margini del progetto blanco.

Salvo sorprese, il futuro di James Rodriguez non sarà al Real Madrid. Il colombiano gioca pochissimo con Zidane ed è ormai ai margini del progetto blanco. Il suo contratto è in scadenza a giugno 2021. L’obiettivo, secondo AS, è piazzarlo, la prossima estate, in qualche altro club.

Classe 1991, James Rodriguez ha tanti estimatori in giro per l’Europa (in passato è stato accostato anche a Napoli e Juventus) ma il suo ingaggio elevatissimo (circa sette milioni di euro) rende l’operazione complicata.