Il Real Madrid va sotto in casa dell’Osasuna, poi rimonta e dilaga: finisce 1-4 per i blancos. La squadra di Zidane ha 3 punti di vantaggio sul Barcellona, che ha vinto in rimonta contro il Betis Siviglia

OSASUNA-REAL MADRID 1-4

14′ Unai Garcia (O), 33′ Isco (R), 38′ Sergio Ramos (R), 84′ Lucas Vazquez (R), 92′ Jovic (R)

L’eliminazione dalla Coppa del Re non frena la corsa del Real Madrid in Liga. I blancos si riprendono subito in campionato e vincono sul campo dell’Osasuna, mantenendo il Barcellona a distanza di sicurezza a tre settimane dal Clàsico. Unai Garcia spaventa la squadra di Zidane, che poi rimonta e dilaga nel finale vincendo per 1-4. Il centrale dell’Osasuna sblocca il punteggio al 14′, trasformando di testa un calcio d’angolo. Il Real Madrid aumenta il ritmo dopo il gol subito e tra il 33′ e il 38′ riesce prima a pareggiare e poi a portarsi in vantaggio. Prima Isco scaraventa in rete una sponda di Bale dopo un’azione manovrata, poi Sergio Ramos sale in cielo sugli sviluppi di un calcio d’angolo e sigla l’1-2.

Nel secondo tempo il Real Madrid la gestisce, contenendo i tentativi dell’Osasuna. Nel finale la squadra di Zidane accelera e dilaga, segnando due gol negli ultimi minuti. All’85’ Lucas Vazquez raccoglie un assist di Benzema e cala il tris. Al 92′, invece, è il sinistro di Jovic a firmare il gol del definitivo 1-4. Il Real Madrid ottiene così il quinto successo consecutivo in Liga e resta saldamente al primo posto nel campionato spagnolo.