Luka Jovic ha parlato ai media serbi provando a tracciare un bilancio dei suoi primi deludenti mesi al Real

Luka Jovic ha parlato ai media serbi tracciando un bilancio dei suoi primi deludenti mesi al Real Madrid. Queste le sue parole.

TRASFERIMENTO – «Il mio agente mi chiamò e mi disse che mi voleva il Real. Io gli dissi di non prendermi in giro, ma lui insistette, dicendomi che c’era un’offerta. Io naturalmente accettai e non credo che sia stato un errore: il treno per il club più importante del mondo passa una volta sola. Sono convinto che riuscirò a dimostrare di avere le qualità per giocare nei blancos».

STAGIONE – «Sarò sincero. Non sono contento della stagione, almeno fin’ora. Prima di tutto perchè posso migliorare. A volte guardo su Youtube i video dei miei gol degli anni passati e mi chiedo “che mi succede?”. Tutti lo sappiamo che il Real Madrid è un grande  club e per i giocatori è difficile abituarsi, sopratutto per un giovane pagato 60 milioni come me. La pressione è molto grande». 

Acquisto maglie calcio a poco prezzo online,maglia real madrid 2020
personalizzate,per fornire il miglior servizio al prezzo più basso. Benvenuti a questo acquisto.