La squadra di Zidane evita il ko contro il Villarreal grazie alla doppietta del gallese, a lungo sull’elenco dei partenti in questa sessione di mercato. Rimonta vincente per l’Atletico, da 0-2 a 3-2 con l’Eibar. Vincono anche Valencia e Granada

Da esubero a leader, Gareth Bale riconquista già Zidane e il Real Madrid. Nel posticipo domenicale della 3^ giornata di Liga, il Villarreal spaventa a lungo i Blancos ma per due volte viene ripreso dai gol del gallese (espulso a tempo scaduto) in chiusura di ciascuna frazione di gioco. Grande rammarico per i ragazzi di Calleja Revilla, avanti al 12′ con Moreno in contropiede e di nuovo al 74′ grazie al gol di Gomez. Poi è arrivato il colpo del campione, con Bale che all’89’ trova l’angolino di sinistro. Un pareggio che tiene comunque il Real, a quota 5, a distanza dall’Atletico Madrid a punteggio pieno.

Gli altri risultati della domenica: che rimonta dell’Atletico

Alle 19, aveva rischiato grosso anche l’altra metà di Madrid. Dopo 19 minuti l’Eibar era già avanti 0-2 al Wanda Metropolitano, poi è scattata la paziente remuntada dei ragazzi di Simeone. Accorcia Joao Felix nel primo tempo, poi Vitolo (da subentrato, come domenica scorsa) e Thomas al 90′ rovesciano il risultato in favore dell’Atletico Madrid. Che ora guarda da capolista solitaria il resto della Liga.

Valencia-Mallorca 2-0
43′ rig. Parejo (V), 57′ rig. Parejo (V)

Atletico Madrid-Eibar 3-2
7′ Charles (E), 19′ Arbilla (E), 27′ Joao Felix (A), 52′ Vitolo (A), 90′ Thomas (A)

Espanyol-Granada 0-3
13′ Puertas (G), 68′ Fernandez (G), 74′ Azeez (G)

Villarreal-Real Madrid 2-2
12′ Moreno (V), 46′ p.t. Bale (R), 74′ Gomez (V), 86′ Bale (R)